Lucca interrotta

 28.00

di Vittorio Maschietto

Brossura con bandelle cm 22,5×22,5

Pagine 156

ISBN 978-88-6394-115-9

Il libro presenta una serie di visioni e proposte urbanistiche per la città di Lucca. Ma non si tratta soltanto di un esercizio urbanistico legato al contesto di riferimento: l’autore, architetto e urbanista multidisciplinare, ripensa il senso della città d’arte nel nostro tempo, cercando forme di innovazione radicale che consentano di inventare una nuova vivibilità e una nuova accezione di bellezza urbana e sociale. Lucca è un caso esemplare: la sua armonia proverbiale rende più urgente e vistoso il dilemma se mettere al primo posto la conservazione dell’esistente, per tramandare ai posteri quanto abbiamo ereditato, o se non sia necessario, per mantenere viva la città, scommettere ancora su una sua evoluzione in chiave contemporanea, scegliendo il tipo di segno che intendiamo lasciare a testimonianza del nostro passaggio.

This is a demo store for testing purposes — no orders shall be fulfilled. Ignora