Condivisione di affetti

 22.00

Categoria:

FIRENZE E SANTO STEFANO DI SESSANIO.
OPERE DALLA GALLERIA DEGLI UFFIZI
28 luglio – 30 settembre 2011
Comune di Santo Stefano di Sessanio

A cura di Antonio Natali
Saggi di Giovanna Giusti, Michele Maccherini, Antonio Natali, Fabrizio Paolucci, Francesca Romei

72 illustrazioni a colori
Copertina cartonata cm 24 x 17
Pagine 152

Testo in italiano
ISBN 978-88-6394-032-9

Il nuovo volume della prestigiosa collana “La città degli Uffizi” è il primo ad essere curato direttamente dal Direttore degli Uffizi, Antonio Natali, ideatore della collana stessa. Il libro nasce in occasione della mostra “Condivisione di affetti. Firenze e Santo Stefano di Sessanio. Opere dalla Galleria degli Uffizi” allestita a Santo Stefano di Sessanio, piccolo borgo in provincia dell’Aquila gravemente colpito dal terremoto. Gli Uffizi, attraverso l’Associazione Amici degli Uffizi (nata dopo l’attentato mafioso di via dei Georgofili nel 1993) manifestano una concreta solidarietà al
paese mettendo a disposizione una scelta di opere provenienti dalla Galleria fiorentina e restaurate o donate proprio dagli Amici degli Uffizi. Il libro parla dei rapporti storici tra Firenze e Santo Stefano (e più in generale tra Toscana e Abruzzo) a partire dall’acquisto del piccolo feudo da parte dei Medici, per farne un avamposto strategico. Le 23 opere costituiscono un’ideale rappresentanza di tutta la Galleria degli Uffizi: dalle statue romane a capolavori di artisti tra il Cinque e Seicento (Matteo di Giovanni, Larciani, Tiziano, Honthorst, Poppi, Garofalo, Mannozzi, Macchietti,
Beccafumi, Barocci); il Settecento è rappresentato da un’opera di Pannini e l’Ottocento dagli autoritratti di Collignon, Fedi e Canella; due opere di Balla conducono fino alla metà del Novecento.

This is a demo store for testing purposes — no orders shall be fulfilled. Ignora