Benozzo Gozzoli e Cosimo Rosselli nelle terre di Castelfiorentino

 22.00

BENOZZO GOZZOLI E COSIMO ROSSELLI
NELLE TERRE DI CASTELFIORENTINO
PITTURA DEVOZIONALE IN VALDELSA
30 aprile – 31 luglio 2011
Be.Go. – Museo Benozzo Gozzoli – Castelfiorentino

A cura di Serena Nocentini, Anna Padoa Rizzo

Cartonato cm 24 x 17
Pagine 202
75 Illustrazioni a colori

Testo in italiano
ISBN 978-88-6394-025-1

La Mostra, inserita nella collana de La città degli Uffizi ideata dal direttore della Galleria Antonio Natali per promuovere realtà museali ‘minori’ attraverso il prestito di opere d’arte conservate nelle riserve degli Uffizi, si incentra sui pittori presenti sul territorio di Castelfiorentino ed in Valdelsa nella seconda metà del Quattrocento, con particolare attenzione a Benozzo Gozzoli e Cosimo Rosselli. L’evento prevede l’esposizione di quattordici prestigiose opere collegate storicamente e artisticamente ai maestosi tabernacoli della Visitazione e della Madonna della Tosse, affrescati da Benozzo Gozzoli fra il 1484 ed il 1491 e conservati nel Be.Go., il nuovo museo dedicato all’artista. Accanto alla tavola del Beato Angelico, proveniente dai Musei Vaticani, ai dipinti di Cosimo Rosselli e di Benozzo Gozzoli da Assisi, Vicchio e Città di Castello, fioriranno tesori d’arte meno conosciuti ma di grande interesse.

This is a demo store for testing purposes — no orders shall be fulfilled. Ignora